GIOCO COMPULSIVO: come uscire dalla malattia del gioco

Noi di Casino2k siamo da sempre schierati totalmente a favore del Gioco Responsabile. Il gioco d'azzardo deve essere solo un sano passatempo e se vi accorgete che state superando dei limiti, questo è uno dei luoghi in cui potete provare ad affrontare il problema chiedendo informazioni, conforto o anche solo aiuto. Ovviamente, non siamo medici né psicologi, quindi eventualmente potremo segnalarvi i luoghi in cui chiedere aiuto e le persone cui rivolgervi. Giocare in modo responsabile, comunque, significa anche giocare in modo legale e nei circuiti autorizzati, come quello dell'AAMS, per l'appunto.

Moderatore: Slot

c364238
Vincita $0.50
Messaggi: 10
Iscritto il: 04 feb 2013, 12:42

Re: GIOCO COMPULSIVO: come uscire dalla malattia del gioco

Messaggio da c364238 » 04 feb 2013, 13:14

frank00 ha scritto:beh, è la storia di un ragazzo che è riuscito a guarire dalla malattia di gioco compulsivo cui era affetto... ne è uscito anche grazie ad una associazione che si occupa di questo..
Questa associazione, immagino che per aiutare questo giocatore, gli ha pagato tutti i suoi debiti di gioco, altrimenti a cosa servirebbe uscirne se poi resti pieno di debiti?...o forse ne è uscito suicidandosi, in quel modo sicuro che ha risolto tutto, tanto i debiti passano ai parenti e lui se ne esce lindo e pulito. : Angle :

Avatar utente
Slot
Vincita $18.00
Messaggi: 283
Iscritto il: 27 apr 2011, 13:58
Località: Los Angeles
Contatta:

Re: GIOCO COMPULSIVO: come uscire dalla malattia del gioco

Messaggio da Slot » 10 feb 2013, 03:17

Non credo proprio che esistano tali associazioni che si fanno carico di pagare i debiti di un giocatore.
Si parla di aiuto morale, psicologico, di mettere a disposizione un tutor, un amministratore di sostegno,per rieducare la persona ad un uso responsabile del denaro, cosa che in un giocatore compulsivo, non esiste più.

Un saluto !!!
«Il gioco d'azzardo è il miglior modo per ottenere nulla da qualcosa.»


https://sosgiocodazzardo.forumfree.it


c364238
Vincita $0.50
Messaggi: 10
Iscritto il: 04 feb 2013, 12:42

Re: GIOCO COMPULSIVO: come uscire dalla malattia del gioco

Messaggio da c364238 » 11 feb 2013, 12:36

Slot ha scritto:Non credo proprio che esistano tali associazioni che si fanno carico di pagare i debiti di un giocatore.
Si parla di aiuto morale, psicologico, di mettere a disposizione un tutor, un amministratore di sostegno,per rieducare la persona ad un uso responsabile del denaro, cosa che in un giocatore compulsivo, non esiste più.

Un saluto !!!
Una cosa del genere posso farla anchio, ovvero aiutare una persona idiota che ha un lavoro e che potrebbe spendere i suoi soldi in modo migliore, ma alla fine se una persona si è riempita di debiti fino al lastrico, quali tipi di possibilità potrebbe avere di sanarli per poi tornare a dare il buon giorno al mattino?

...oppure forse sono io che vivo in un mondo dove c'è la crisi economica, le tasse aumentano e diminuiscono i salari...?

....e invece tutti gli altri vivono in un altro mondo pieno di felicità, amore, pace, soldi per tutti, ecc. ???

P.S. Hai fatto un doppio post.

Avatar utente
Slot
Vincita $18.00
Messaggi: 283
Iscritto il: 27 apr 2011, 13:58
Località: Los Angeles
Contatta:

Re: GIOCO COMPULSIVO: come uscire dalla malattia del gioco

Messaggio da Slot » 19 feb 2013, 04:09

Fate scorrere il video sino al minuto 52 e vi consiglio di guardarlo tutto, è davvero molto interessante ......specialmente l'intervento del professor Zerbetto....e poi tutte le varie testimonianze di alcune persone.

Sindrome da gioco compulsivo
La storia di Mario !

Il fenomeno " ludopatia "
sempre più malati di gioco .

La sindrome da gioco compulsivo
una patologia sempre più diffusa.

La storia di Giovanni ex giocatore compulsivo.

http://www.video.mediaset.it/video/matt ... braio.html

c364238 non è facile aiutare una persona che è affetta da questa malattia
e non sono affatto degli idioti.
Sono persone che cadono in una dipendenza,persone che quasi sempre non stanno bene con se stessi,
un malessere personale, una delusione, un lutto,la perdita del lavoro, e ti posso assicurare che puo' capitare a tutti, senza distinzione di sesso e di ceto sociale.

Per un giocatore , in particolare,non è importante vincere
l'importante è giocare a qualsiasi costo, o si vince o si perde, non ha nessuna importanza.
Più c'è crisi e più si gioca, ma al gioco non si vince.
Il banco vince sempre.

Un saluto.
«Il gioco d'azzardo è il miglior modo per ottenere nulla da qualcosa.»


https://sosgiocodazzardo.forumfree.it


Avatar utente
Slot
Vincita $18.00
Messaggi: 283
Iscritto il: 27 apr 2011, 13:58
Località: Los Angeles
Contatta:

Re: GIOCO COMPULSIVO: come uscire dalla malattia del gioco

Messaggio da Slot » 05 giu 2014, 13:58

c364238 ha scritto:
Slot ha scritto:Non credo proprio che esistano tali associazioni che si fanno carico di pagare i debiti di un giocatore.
Si parla di aiuto morale, psicologico, di mettere a disposizione un tutor, un amministratore di sostegno,per rieducare la persona ad un uso responsabile del denaro, cosa che in un giocatore compulsivo, non esiste più.

Un saluto !!!
Una cosa del genere posso farla anchi'o, ovvero aiutare una persona idiota che ha un lavoro e che potrebbe spendere i suoi soldi in modo migliore, ma alla fine se una persona si è riempita di debiti fino al lastrico, quali tipi di possibilità potrebbe avere di sanarli per poi tornare a dare il buon giorno al mattino?

...oppure forse sono io che vivo in un mondo dove c'è la crisi economica, le tasse aumentano e diminuiscono i salari...?

....e invece tutti gli altri vivono in un altro mondo pieno di felicità, amore, pace, soldi per tutti, ecc. ???

sai quante volte ho proposto, è stato proposto di fare una class action, per costringere le lobby del gioco d'azzardo, lo stato , a farsi carico di situazioni come quella che descrivi tu ?

Sicuramente l'aiuto psicologico e morale è indispensabile, ma non basta.
E comunque non credere che sia cosi facile convincere un giocatore patologico, che ha un problema.
Quasi sempre si rendono conto quando hanno toccato il fondo, quando hanno fatto dei danni quasi irreparabili.

per quanto riguarda una persona idiota , che tu citi nel tuo post, non sono d'accordo
tutti e ripeto tutti , inconsciamente ,possono cadere nella patologia dell'azzardo.
Non amo chiamarlo gioco.
Il gioco è una cosa , l'azzardo è un'altra cosa.

Un saluto !
«Il gioco d'azzardo è il miglior modo per ottenere nulla da qualcosa.»


https://sosgiocodazzardo.forumfree.it


Avatar utente
Slot
Vincita $18.00
Messaggi: 283
Iscritto il: 27 apr 2011, 13:58
Località: Los Angeles
Contatta:

Re: GIOCO COMPULSIVO: come uscire dalla malattia del gioco

Messaggio da Slot » 19 ago 2016, 06:16

Salve a tutti,
ogni tanto mi affaccio in questo forum, e noto, con piacere,
che non ci sono nuovi ingressi di utenti in cerca di aiuto
per quanto riguarda il gioco d'azzardo patologico.
O tutti guariti o nessuno ne sente il bisogno.
Le cronache dicono il contrario.
Vabbè, comunque si va avanti

Per aggiornare il primo post scritto su questo thread, devo evidenziare la chiusura del forum del
Cestep.it, purtroppo.
Non sappiamo ancora il motivo, pur avendo contattato più volte gli amministratori.
Migliaia di post e testimonianze forse perse per sempre,
Un vero peccato.

Comunque volevo solo segnalare, sempre in caso di bisogno di aiuto,
l'apertura di un nuovo forum.
Si tratta disosgiocodazzardo.forumfree.it

spero non ce ne sia bisogno ....
un saluto a tutti .......
«Il gioco d'azzardo è il miglior modo per ottenere nulla da qualcosa.»


https://sosgiocodazzardo.forumfree.it


Avatar utente
Slot
Vincita $18.00
Messaggi: 283
Iscritto il: 27 apr 2011, 13:58
Località: Los Angeles
Contatta:

Re: GIOCO COMPULSIVO: come uscire dalla malattia del gioco

Messaggio da Slot » 29 apr 2018, 09:35

casino2k.com ha scritto:
10 nov 2011, 11:51
Gioco d'azzardo patologico, malattia dal gioco, gioco compulsivo, dipendenza dal gioco d'azzardo: tutti sinonimi della manifestazione di una MALATTIA, di una PATOLOGIA, di una DIPENDENZA, paragonabile a quella derivante dall'uso di droghe pesanti.

Prima di affrontare una discussione sul tema, cerchiamo di darvi dei punti di appoggio per poter affrontare il problema

RIFERIMENTI PER AFFRONTARE IL PROBLEMA
  • 2-https://sosgiocodazzardo.forumfree.it/

    Il giocatore compulsivo purtroppo non si accorge di avere un problema finchè non ha toccato il fondo.

    Un video molto diretto che vale più di mille parole già dette e scritte è quello del mini reportage di Nadia Toffa delle Iene che vi proponiamo qui sotto.

    LE IENE: MALATI DI SLOT MACHINES

    Per qualunque segnalazione riguardo a siti ed associazioni che possano aiutare per risolvere il problema del gioco compulsivo vi preghiamo di lasciare un messaggio.
Aggiorno questo post, dato che il forum del Cestep è ormai chiuso da diverso tempo.
E' stato aperto un nuovo forum di auto aiuto, per venire incontro a richieste da parte di utenti che ritengano di aver
bisogno di aiuto o di un semplice consiglio per quello che riguarda il gioco d'azzardo .
Un saluto tutti !!!
«Il gioco d'azzardo è il miglior modo per ottenere nulla da qualcosa.»


https://sosgiocodazzardo.forumfree.it


Avatar utente
casino2k.com
Admin
Messaggi: 1046
Iscritto il: 12 ott 2008, 13:51
Località: Amsterdam

Re: GIOCO COMPULSIVO: come uscire dalla malattia del gioco

Messaggio da casino2k.com » 30 apr 2018, 14:58

Potresti dirmi da chi è gestito? Un conto è invitare giocatori patologici a recarsi al cestep, ben altra cosa è indirizzare verso un forum gestito da privati...
Grazie mille!

Avatar utente
Slot
Vincita $18.00
Messaggi: 283
Iscritto il: 27 apr 2011, 13:58
Località: Los Angeles
Contatta:

Re: GIOCO COMPULSIVO: come uscire dalla malattia del gioco

Messaggio da Slot » 30 apr 2018, 16:40

casino2k.com ha scritto:
30 apr 2018, 14:58
Potresti dirmi da chi è gestito? Un conto è invitare giocatori patologici a recarsi al cestep, ben altra cosa è indirizzare verso un forum gestito da privati...
Grazie mille!
Ciao Casino2k.com il forum del Cestep è stato chiuso, ma il sito del Cestep è ancora aperto e funzionante.
i contatti sono chiaramente indicati nella loro Home page.
In molti abbiamo provato a telefonare alla segreteria del sito, inviato mail,etc,etc, senza nessun risultato.
Il forum "privato" di auto aiuto, l'ho aperto io, su una delle tante piattaforme disponibili sul web, in richiesta , appunto, dei tanti utenti, vecchi e nuovi, che si sono trovati in balia delle onde, dopo la chiusura del Cestep.
Se ho fatto qualcosa di sbagliato, segnalamelo, la mia intenzione era quella di indirizzare utenti in cerca di aiuto, su un forum dove trovare supporto e qualche consiglio, per cercare di uscire dalla dipendenza del gioco d'azzardo.
Un caro saluto.
«Il gioco d'azzardo è il miglior modo per ottenere nulla da qualcosa.»


https://sosgiocodazzardo.forumfree.it


Avatar utente
casino2k.com
Admin
Messaggi: 1046
Iscritto il: 12 ott 2008, 13:51
Località: Amsterdam

Re: GIOCO COMPULSIVO: come uscire dalla malattia del gioco

Messaggio da casino2k.com » 02 mag 2018, 07:59

No figurati, niente di male. Volevo solo la conferma che a gestire il forum sei tu, che hai dimostrato di avere davvero a cuore la problematica.

Ho voluto assicurarmene perchè purtroppo nel web ci sono troppi sciacalli che prenderebbero al balzo questa iniziativa al SOLO scopo di lucrare.

Aggiorno il primo post. : Thanks :

Avatar utente
Slot
Vincita $18.00
Messaggi: 283
Iscritto il: 27 apr 2011, 13:58
Località: Los Angeles
Contatta:

Re: GIOCO COMPULSIVO: come uscire dalla malattia del gioco

Messaggio da Slot » 02 mag 2018, 09:33

Grazie, io spero sempre che nessuno abbia bisogno , ma purtroppo non è così.
Faccio quello che posso.
Buon lavoro anche a te.
Un saluto. : Thanks :
«Il gioco d'azzardo è il miglior modo per ottenere nulla da qualcosa.»


https://sosgiocodazzardo.forumfree.it


Rispondi